AZIONE NUM° 3

Economy

PERCORSO TECNICO PER PRODOTTI, PROCESSI E SERVIZI INNOVATIVI NELLA GREEN ECONOMY

Questa azione è il “core-business” del progetto, essendo indirizzata al complesso delle attività tecniche che porteranno ad ottenere prodotti e processi innovativi direttamente fruibili dalle PMI del territorio.

Il percorso tecnico si suddivide in sei diverse sotto-azioni di seguito schematizzate:

Al fine di comprendere l’aspetto innovativo del percorso tecnico sviluppato in FINNOVER, occorre sottolineare alcuni aspetti che hanno profondamente mutato lo scenario dei prodotti naturali:

  1. il lavoro dei fitochimici e l’accumulo di una grande conoscenza sui prodotti naturali sono confluiti in un catalogo di un centinaio di migliaia di strutture molecolari identificate;
  2. le strumentazioni analitiche permettono di affrontare il problema della definizione della composizione chimica delle miscele presenti negli estratti vegetali in modo accurato;
  3. sul mercato è comparsa una grande quantità di nuovi prodotti naturali, dal forte impatto sui consumatori e sul mercato sanitario;
  4. l’EU incoraggia sempre più l’utilizzo di prodotti naturali nella gestione agricola affinché venga ridotto l’impatto inquinante sulle acque e terreni e si possano sviluppare strategie sostenibili di produzione e protezione delle colture

In tale ambito, FINNOVER si prefigge di valorizzare la biodiversità del territorio Alcotra valutando

il contenuto e l’efficacia di composti bioattivi negli estratti vegetali e fungini in funzione del genotipo e degli aspetti pedoclimatici con il fine ultimo di ottenere prodotti conformi alle norme attuali di qualità, sicurezza ed efficacia, in particolare per la tipologia di prodotti food supplement; altresì, sono validate nuove formulazioni medicinali naturali ponendo particolare attenzione alla richiesta dell’Unione Europea (Reg. CE 1901/2006) di farmaci ad uso pediatrico e geriatrico (categorie deboli).

Per ciò che riguarda la tipologia di prodotti bio-pesticidi e biostimolanti, occorre ricordare che le perdite economiche causate sulle colture dai patogeni sfiorano diversi miliardi di euro/anno nella sola Europa (http://www.eppo.int/ABOUT_EPPO/about_eppo_fr.htm) . Per controllare le malattie delle piante, l’agricoltura moderna richiede l’applicazione di grandi quantità di pesticidi e il loro accumulo nell’ambiente desta preoccupazione. Questo diventa ancora più evidente sul territorio Alcotra dove le colture in serra e con alto valore aggiunto necessitano di trattamenti più frequenti rispetto ad altre colture estensive; altresì, spesso si verifica che alcune fitopatologie non possano essere combattute con pesticidi autorizzati.  Conseguentemente, la conservazione di un livello di produzione elevato da una parte e la protezione dell’ambiente dall’altro esigono che si adottino nuove strategie di produzione. FINNOVER considera la possibilità di ottenere prodotti innovativi da utilizzare come bio-pesticidi dai derivati della lavanda e lo farà con approcci innovativi che si discostano dalle normali lavorazione delle PMI trasformatrici. Ugualmente, come detto, si considereranno i microorganismi come fonte per bio-pesticidi e bio-stimolanti e si adotteranno metodi estrattivi e di produzione che possano garantirne l’efficacia, la standardizzazione e la stabilità.

Nel corso del progetto, sarà realizzata una rete pubblico-privata volta all'ottenimento di nuovi prodotti naturali, alla validazione di tecniche estrattive verdi  ed alla redazione di  linea guida ad uso delle strategie politiche del territorio e per l’utilizzatore finale.

Tutte le prove saranno condotte in conformità ai regolamenti vigenti su entrambi i lati della frontiera. La presenza di aziende private quali partner del progetto renderanno lo svolgimento delle diverse sotto-azioni più efficaci con garanzia dell’effettiva applicabilità dei risultati.

Obiettivi

Obiettivi

Lo scopo finale è quello di ottenere prodotti naturali da utilizzare in campo nutraceutico, terapico e fitofarmaceutico che sono innovativi sia in quanto prodotti non ancora conosciuti e/o applicati sia perché prodotti migliorati rispetto a quanto attualmente disponibile perché maggiormente purificati od ottenuti mediante l’applicazione di tecnologie verdi.